In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione piĆ¹ piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]

Cerimonia di Cima Grappa

Animazione Messa di Commemorazione

La tradizionale cerimonia della prima Domenica di Agosto a Cima Grappa si ripete da oltre un secolo e oggi ricorda:

Il 4 Agosto 1901 quando il Patriarca di Venezia - futuro Papa Pio X - inaugurava il Sacello dedicato alla Madonna

La prima Guerra Mondiale durante la quale, dal Novembre 1917 all'Ottobre 1918, veniva combattuta sul Monte Grappa una delle più cruente battaglie di tutti i tempi fra le nazioni europee. A ricordo dei Caduti veniva poi costruito l'Ossario che accoglie i resti di 23000 soldati, non solo Italiani, ma anche Austriaci, Ungheresi, Boemi, Slovacchi, Croati, Bosniaci e di altre nazionalità.

La Resistenza del 1943/1945 nella zona del Massiccio, nella quale molti Patrioti hanno perso la loro vita o sono stati fatti prigionieri e inetrnati e oggi sono ricordati tutti nel Monumento al Partigiano di Cima Grappa

Cima Grappa per non dimenticare la nostra storia, per onorare l’Italia e l’Europa.

Interverranno delegazioni della Repubblica Ceca, Slovena, Ungherese e d’Austria con la banda musicale TrachtenMusikkapelle Leopoldskron-Moos (Austria) e la Società Filarmonica di Crespano del Grappa.

condividi
yost.technology